Piano terra

Questa è l’atmosfera che si percepisce entrando nella casa-museo: come se i padroni di casa fossero usciti un attimo per una commissione.  Appena spalancata la porta, ci si ritrova subito all’interno di una casa di una famiglia signorile. Nel XVIII secolo il padrone di questa casa ricopre in città una carica importante: è il sindaco di Dordrecht. Nella spaziosa cucina vengono preparate gustose pietanze, mentre in solaio la biancheria viene stesa sui bastoni orizzontali ad asciugare. 
 

Camere in stile

Durante la visita all’edificio signorile, lasciatevi stupire dalle originali camere in stile. Dalle vetrate del salotto si gode di un’ampia vista sull’accogliente Wolwevershaven.

Nel salotto a sinistra verrete accolti da entusiasti volontari ai quali potrete affidare la vostra borsa e la vostra giacca, per essere più comodi durante la visita. In questa stanza, oltre ad altre opere, si può ammirare, posto sopra il camnio, un dipinto di Cornelis Kuipers; l’opera occupa questa posizione dal 1787.

Dal salotto a destra si gode di una splendida vista sull’accogliente Wolwevershaven. In questa stanza si trovano due bellissime nature morte floreali di Cornelis Kuipers. Queste due opere hanno sempre fatto parte del patrimonio familiare e non sono mai state messe in vendita.

Procedendo per il corridoio si arriva in una cucina intima ed accogliente; qui potrete concedervi un caffè o una tazza di tè. Seduti al tavolo potrete ammirare le originali piastrelle a guscio di tartaruga, poste dietro i fornelli. Nella nicchia scoprirete un quadro originale formato da piastrelle decorate.

Seguono poi la sala da pranzo e la stupenda stanza sulla Mosa. Questa stanza, rotonda, gode di una vista unica sul punto di navigazione più trafficato d’Olanda. Qui infatti vengono ad incrociarsi tre fiumi: a sinistra la Mosa Vecchia, a destra il Beneden Merwede e di fronte il fiume Noord. Osservando attentamente, scoprirete anche i numerosi dettagli che questa particolare stanza nasconde.

 

Primo piano

Su questo piano si trovano le stanze che un tempo erano adibite a camerette per i bambini. Attualmente in esse trovano spazio diverse esposizioni che si susseguono durante l’anno.

Nella camera con vista sul fiume si può ammirare una particolare collezione di disegni. Nell’altra camera, che guarda sul giardino interno, si trovano invece documenti riguardanti momenti particolari della storia della città di Dordrecht. Tra questi documenti troverete anche il permesso originale per la costruzione della camera sulla Mosa. 

 

Soffitta

Visitate anche la soffitta, dove troverete i bastoni originali sui quali veniva stesa la biancheria, e dove potrete vedere le camere per la servitù.

Qui potrete seguire un breve film che illustra la trasformazione dell’edificio da abitazione a museo e che fornisce informazioni sulla collezione di quadri e mobili.